Archivi categoria: Uncategorized

E Manu vola

  E insomma eccoci qui, torniamo sul luogo del delitto. L’ultima volta avevo recensito proprio Angeli di Plastica; nel baratro di tempo che è passato ho avuto modo di conoscere meglio Emanuela Valentini e di pensare di approfondire qualche tema con … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Plastic people

Mi ero avvicinato ad Angeli di Plastica con un misto di curiosità e timore, perché avevo letto in passato altre cose di Emanuela Valentini, e avevo preso nota di due aspetti: da una parte l’apparente facilità di prosa che si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il pensiero debole

Altri due mesi di stand-by ed ecco che la realtà irrompe a disturbare pensieri e a far riflettere sul senso del nostro oggi. Viviamo sicuramente dentro a una distopia, schiavi della nostra limitatezza e indifferenza, nell’attesa perenne di un qualcosa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sì, viaggiare. Nel tempo.

Di tre romanzi volevo parlare oggi, recenti letture e fra loro molto diversi. Il primo mi riporta indietro di più di un anno. Lithica, di Alessio Brugnoli, premio Kipple nel 2014 è un seguito sui generis di quel Canto Oscuro che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Marte, quello vero

Era molto tempo, personalmente, che aspettavo un romanzo di Alessandro Vietti. Anzitutto perché lo conosco bene e perché ne apprezzo l’arguzia, quel guizzo di intelligenza critica e spiritosa, quella vivacità di indole che ti suggerisce l’imminenza di una considerazione interessante … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Distopia, ohhh yeah…

Un lungo silenzio, quasi quattro mesi dall’ultimo mio contributo, adesso questo articolo che qui riporto in due parti, a firma di Francesco Gatti, comparso sulla rivista Left del 9 aprile scorso mi stuzzica qualche riflessione.   Il pezzo è un’occasione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Cambiare idea. Ma anche no

Lo confesso, prima di iniziare a scrivere questo post mi vergognavo un po’. Un po’ perché fare il bilancio di un anno di rimuginamenti e borborigmi mentali mi è sempre apparso futile e autoreferenziale. Un po’ perché ammetto di essere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento